HOMECARE, progetto realizzato con il cofinanziamento dell’Unione Europea, Fondo Europeo di Sviluppo Regionale - Asse I, Azione 1.1.3 PON Imprese e competitività 2014-2020,  si occupa di salute, garantendo che sia portata assistenza alla persona, quando e dove ne ha bisogno. Il progetto propone la realizzazione di una piattaforma integrata capace di supportare le strutture e le organizzazioni che hanno lo scopo di erogare servizi di assistenza domiciliare in modo efficiente ed efficace mediante un approccio tale da ricomporre la frammentazione nell’erogazione dei servizi e da rispondere pienamente ai bisogni socio-sanitari del cittadino.

                                              Il progetto coinvolge figure differenti prevedendo la collaborazione tra diversi professionisti e tra questi ultimi e il paziente, al fine di agevolare l’integrazione tra il mondo dell’assistito e la realtà del medico. HOMECARE propone una considerevole ottimizzazione nel processo di gestione delle cure domiciliari, specialmente quelle indirizzate ai pazienti affetti da patologie croniche o disabilitanti per aumentarne l’autonomia e la qualità della vita attraverso:

                                              • Dispositivi  per il telemonitoraggio, il telecontrollo e la televisita;

                                              • Un dispenser automatico portatile per la gestione delle terapie farmacologiche domiciliari che massimizza l’aderenza alla prescrizione.